Nago Torbole - Trentino - Lago di Garda

Nago Torbole

A Nago-Torbole sul Lago di Garda si trova l'Hotel Continental 4 stelle della famiglia Tonelli in una posizione tranquilla in un paesaggio suggestivo.
Ciò che distingue la località di Nago-Torbole sul Garda localizzata nella parte nord orientale del Lago di Garda è la sua straordinaria conformazione geofisica, una struttura naturale che in poco spazio vede alternarsi l’ambiente lacustre e una serie di pareti montuose che giungono fino a 2000 metri, tra cui spicca il Monte Baldo.
Tale conformazione è dovuta all’attività dei ghiacciai, di cui ancora rimangono i segni sotto forma di numerosi pozzi glaciali, soprattutto a Nago, tra cui i più grandi sono noti come Marmitte dei Giganti, delle vere e proprie sculture glaciali.
Nago-Torbole sul Garda è una località pittoresca, un paesaggio che in origine era un piccolo borgo in cui le principali attività erano la pesca e l’agricoltura, e che ha mantenuto l’aspetto grazioso che possedeva un tempo coniugandolo con le esigenze e le richieste di un turismo incalzante di cui oggi è divenuta una delle mete di maggiore richiesta.
La conformazione della zona, unica nel suo genere, determina il soffio di venti continui e constanti che la rendono una località ottimale per gli sport acquatici, non a caso qui si tengono periodicamente i campionati mondiali di windsurf.

Nago Torbole - Trentino - Lago di Garda
Nago Torbole - Trentino - Lago di Garda
Nago Torbole - Trentino - Lago di Garda
Nago Torbole - Trentino - Lago di Garda

Nago-Torbole sul Garda racchiude tanta storia e cultura, da scoprire tra strette viuzze, chiese antiche ed imponenti, immerse nella naturale serenità del tipico borgo rurale: la Chiesa di Sant’Andrea con le sue linee in stile barocco, il Belvedere di Torbole dove anticamente si ergeva la Torre del Castello Medievale, i ruderi di Castel Penede.
Da non perdere poi una visita alla dimora di Goethe, uno dei più grandi scrittori europei che qui rimase straordinariamente incantato dal paesaggio in cui si fondono il Lago di Garda, la montagna, la piana del fiume Sarca e il porto, centro dell’antica vita marinara, e che gli donarono l’ispirazione per riprendere la stesura di una delle sue opere maggiori.
Storia, incanto e suggestione caratterizzano la località di Nago-Torbole sul Garda un posto dove antico e moderno si ritrovano per dar vita ad un paesaggio che sembra non avere tempo.