Museo civico di Rovereto - Trentino - Lago di Garda

Museo civico di Rovereto

Nato per incentivare la cultura scientifica, il Museo Civico è punto di riferimento della vita civile, economica e culturale di Rovereto.

Il Museo Civico di Rovereto è uno dei più antichi Musei italiani. Fondato come società privata nel lontano 1851, è un’istituzione dalle molte ‘anime’, che spaziano dall’archeologia alle scienze naturali, alle arti figurative e alle nuove tecnologie.
La sezione di archeologia presenta reperti locali di epoche diverse, dal periodo neolitico alla civiltà longobarda e la collezione di oggetti della Magna Grecia donati alla sua città nel 1935 dall’archeologo Paolo Orsi. In esposizione anche le collezioni di uccelli, la più importante raccolta ornitologica regionale italiana, e quella dei mammiferi autoctoni ed esotici. Altre sezioni riguardano l’arte, la storia e il folklore locale, la zoologia, la botanica, l’astronomia, che troveranno spazio dal 2010 nelle rinnovate sale di Palazzo Parolari e nel prestigioso Palazzo Alberti (ubicato nel Polo Culturale che ospita anche il Mart).

Il museo accompagna inoltre i visitatori lungo “l’itinerario della seta” a Rovereto, al giacimento paleontologico “Orme dei Dinosauri” ai Lavini di Marco, uno dei più importanti e spettacolari giacimenti di orme dinosauriane in Europa, alla villa romana di Isera, a Castel Corno, sia presso il Castello che nei siti preistorici vicini, al giardino botanico in stile rinascimentale a Brentonico e quello alpino a Folgaria, e infine nell’area didattica del Bosco della Città detta Sperimentarea, un luogo unico, completamente attrezzato per la geofisica, la botanica, la zoologia, la robotica outdoor e indoor.

Museo civico di Rovereto - Trentino - Lago di Garda
Museo civico di Rovereto - Trentino - Lago di Garda
Museo civico di Rovereto - Trentino - Lago di Garda
Museo civico di Rovereto - Trentino - Lago di Garda

Con il Museo, anche il cielo diurno e notturno non ha più segreti: l’istituzione roveretana è dotata di importanti strutture per la ricerca e la divulgazione in ambito astronomico: il Planetario – con spettacoli rivolti alle scuole e al pubblico più ampio – e l’Osservatorio astronomico del Monte Zugna.
Ultima nata, la web tv della scienza www.sperimentarea.tv, con documentari, interviste, news, accompagnata da poco dai canali tematici ACE-SAP channel, dedicato alla biodiversità e alla natura, e Archeologia Viva Tv, primo canale web in Italia dedicato interamente all’archeologia, in collaborazione con la rivista Archeologia Viva della Giunti.

Il sito web è uno dei fiori all’occhiello del museo, offre oggi agli utenti, oltre a servizi in esclusiva, anche straordinarie banche dati online. Unico, ad esempio, è l’archivio di dati botanici per la cartografia floristica del Trentino, di cui il Museo Civico di Rovereto è referente, ricco di schede e immagini consultabili della flora locale davvero eccezionali...
Da non perdere anche la Fototeca sui siti precolombiani: Più di 80.000 immagini inedite sui più importanti siti archeologici precolombiani e dell'isola di Pasqua, che va ad aggiungersi a quella già implementata sui siti 'segreti' dell'Antico Egitto.