Castello di Arco - Trentino - Lago di Garda

Castello di Arco

Il Castello di Arco è icona e simbolo della città.
Risalendo il borgo fortificato di Arco e superata una splendida macchia d´oliveto, si arriva al Castello, che dal XII secolo controlla la parte settentrionale della valle del Sarca, un tempo spesso attraversata da eserciti provenienti dal nord verso la Pianura Padana.
Quattro erano le porte di accesso al borgo: oggi è visibile quella di Transfora, un tempo con ponte levatoio.
Suggestivo è il paesaggio fra i ruderi del Palazzo inferiore e della Rocca circondato da cipressi secolari.
All’interno si possono visitare la prigione del sasso, la torre grande, il rivellino e numerose stanze.
Gioiello del complesso, lo splendido ciclo di affreschi profani del Trecento.
Il castello è visitabile tutto l’anno e fa da cornice nel corso dell’estate a spettacoli di musica e prosa.